I disturbi psicosomatici

I disturbi psicosomatici sono molto frequenti in ambito di medicina generale e spesso vengono considerati con atteggiamento dispregiativo come "non malattie" a causa del fatto che i sintomi non trovano una spiegazione eziopatogenenica concreta, cioè non si riesce a trovare l'origine del problema nel corpo perché esso è nella mente.

A causa di questo meccanismo molte volte il paziente non viene creduto dal medico e viene etichettato come "malato immaginario" o all'inverso lo stesso medico viene considerato incapace perché non in grado di trovare le origini somatiche del problema.

Si fa la diagnosi di Disturbo psicosomatico o Disturbo da sintomi somatici quando il paziente manifesta persistente preoccupazione per la salute o pensieri ed emozioni spropositate rispetto alla gravità oggettiva dei sintomi.

Il disagio è persistente e porta ad alterazioni significative della vita quotidiana. Il livello di ansia per la salute è costantemente elevato e il tempo dedicato alle preoccupazioni per i sintomi è eccessivo rispetto alla media delle persone.

È proprio a causa di questo disturbo che i dispiaceri diventano malattie. Il corpo somatizza quello che lo spirito subisce. Ciò che il nostro inconscio tace lo urla il corpo attraverso le malattie e il dolore fisico. Chi soffre di un disturbo psicosomatico deve cercare la causa del proprio malessere nella prima anima, nelle emozioni represse alle quali non si riesce ad accadere perché troppo dolorose.

Chi somatizza le proprie preoccupazioni non deve rivolgersi ad una infinità di specialisti medici alla ricerca di chi sa quale male occulto. Dopo una prima valutazione dal medico di fiducia, fatta questa diagnosi, deve rivolgersi allo psicoterapeuta e affrontare un percorso di elaborazione delle proprie emozioni. Altrimenti non solo rischierà di spendere inutilmente un patrimonio economico in accertamenti inutili, ma rischierà di rafforzare il problema perché l'ansia di non trovare la risposta aumenterà sempre di più a dismisura.


Dott. Sandro Sigillò
Psicologo Psicoterapeuta a Albano Laziale

Ambiti di intervento
  • Ansia
  • Attacchi di panico
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi dell'alimentazione
  • Stress
  • Paure
  • Disturbo del sonno
  • Disturbi sessuali
  • Disturbo di personalità
  • Autostima
Video Interviste TV
Dott. Sandro Sigillò

Psicologo e Psicoterapeuta a Pavona di Albano Laziale
Iscrizione Albo n.
P.I. 07108611000
ssigillo@tiscali.it

© 2019. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.